Bistecchiera Bialetti: classica o con piastra doppia?

bistecchiera bialettiIn questo articolo ci occupiamo di un marchio che difficilmente non conoscerai: Bialetti. Questo nome rievoca la famosissima moka, inventata proprio dal signor Bialetti. Ma se all’inizio questa azienda si limitava alla produzione delle sole caffettiere, con gli anni i suoi prodotti sono sempre più aumentati. Pentole, montalatte e, ovviamente le bistecchiere, sono solo alcuni prodotti che possiamo trovare proprio con il marchio Bialetti. Dato che in questo portale ci occupiamo delle bistecchiere, prenderemo in esame i modelli proposti dalla Bialetti. Tratteremo dei materiali, dei tipi di rivestimento e, soprattutto ti daremo la possibilità di confrontare i prezzi.

 

Bistecchiere Bialetti: come si presentano

La Bialetti è molto conosciuta per la qualità dei suoi materiali. Anche nel caso delle bistecchiere non si smentisce e in qualsiasi modello proposto possiamo contare proprio sull’affidabilità che ne deriva.
Possiamo trovare diversi tipi di bistecchiera Bialetti, dalle classiche, con rivestimento in teflon e manico richiudibile, a quelle che dispongono di un’ampia superficie per poter grigliare abbondanti quantità di cibo. Visto le diverse possibilità di scelta, abbiamo deciso di proporti di seguito alcuni dei migliori modelli proposti dalla Bialetti.

Bialetti Madame Petra

La bistecchiera Bialetti Madame Petra, è una bistecchiera in alluminio rivestita con uno speciale rivestimento antiaderente. Questo, oltre ad essere costituito dal classico teflon, ha anche uno strato di particelle minerali che ne aumentano l’efficienza antiaderente. Puoi star tranquillo che, non solo i tuoi cibi non si attaccheranno ma, questa bistecchiera, risulterà anche semplicissima da pulire. [Verifica disponibilità e prezzo]

Vediamo una piccola scheda tecnica.

  • Dimensioni: 47.5×29.5×7.2
  • Materiale: alluminio rivestito con particelle minerali
  • Manico ergonomico
  • Lavabile in lavastoviglie

Bialetti Y00SET0014

La Bialetti y00set0014 non è la classica Bistecchiera. Si tratta infatti di una piastra doppia con rivestimento minerale. La piastra si suddivide in due perché, oltre alle dimensioni doppie rispetto ad una bistecchiera media, presenta anche 2 tipi di superficie. Infatti, se la prima è la classica superficie con le scanalature, la seconda è liscia. [Verifica disponibilità e prezzo]

Vediamo una piccola scheda tecnica.

  • Dimensioni: 60.6×29.4×4.6
  • Materiale: alluminio rivestito con particelle minerali
  • Peso: 1.5 Kg

 

Bialetti 0EDGR004

Finiamo il nostro tour tra le bistecchiere Bialetti con il più classico dei modelli. La bistecchiera Bialetti 0EDGR004 è infatti la classica bistecchiera in ghisa. Il manico è in legno è ha il vantaggio di poter essere richiuso per un minimo ingombro. Questa bistecchiera distribuisce il calore in maniera uniforme per una cottura perfetta. [Verifica disponibilità e prezzo]

Vediamo una piccola scheda tecnica.

  • Dimensioni: 50x40x5
  • Materiale: ghisa
  • Peso: 600 g

 

In conclusione

Abbiamo visto come è possibile optare tra diverse soluzioni di bistecchiere: dalle classiche a quelle con piastra doppia. Oltre alle dimensioni, la possibilità di scelta è varia anche per i materiali. Troviamo infatti bistecchiere in alluminio, bistecchiere rivestite con particelle minerali e le classiche bistecchiere in ghisa. Immaginiamo che a questo punto vorrai saperne di più sui prezzi. A tal proposito ti suggeriamo di dare un’occhiata ai link proposti in questa pagina che, oltre a farti conoscere il prezzo ed eventuali offerte, ti permetteranno di leggere anche i feedback dei clienti che hanno acquistato le bistecchiere Bialetti.
Non sei ancora convinto? Ti consigliamo allora di provare a vedere le caratteristiche proposte dalle bistecchiere elettriche. A tal proposito vogliamo proporti i migliori marchi in questo campo: bistecchiere Rowenta, bistecchiere De’Longhi, Bistecchiere Tefal.

Eccoti delle davvero imperdibili per la bistecchiere Bialetti. Non fartele scappare!
Ultimo aggiornamento: 22 novembre 2017 17:26